NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Calasetta. Cadavere non identificato ritrovato tra gli scogli del porto. E' giallo

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Giallo a Calasetta. Un Cadavere di un uomo  di cui si ignorano al momento la provenienza e le generalità è stato ritrovato nella parte esterna degli scogli  frangiflutti del porto turistico. Poco dopo le 9 di questa mattina un diportista ha notato  il cadavere di un uomo incastrato tra i frangiflutti del molo del porto turistico. Avvisata la centrale operativa il comando della compagnia dei carabinieri di Carbonia ha inviato subito sul posto i carabinieri della stazione di Calasetta e personale specializzato. Giunti al porticciolo turistico i militari dell'arma hanno però  constatato l’impossibilità di recuperare il corpo  autonomamente richiedendo l’intervento di una squadra del nucleo carabinieri sommozzatori di Cagliari. I subacquei dell’arma, una volta giunti sul posto, riuscivano a recuperare in sicurezza il cadavere con  non poche difficoltà a causa delle avverse condizioni meteomarine.  Dalla prima ispezione il cadavere che non aveva alcun documento identificativo, dimostra una apparente età di circa 65 anni. Indossa scarpe da tennis di colore blu, un pantalone di tuta ginnica ed un giubbotto impermeabile ed  è di carnagione bianca e ciò farebbe escludere sia un migrante. Altro fatto accertato è che la sua permanenza in acqua non sia stata molto lunga. L'autorità giudiziaria ha disposto il trasporto del corpo all’istituto di medicina legale di Cagliari per l’esame autoptico.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità