NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Sun, Dec
59 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Abbanoa chiude l'acqua potabile alla lottizzazione S'Arriaxiu

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Da ieri le abitazioni realizzate con una lottizzazione privata in zona S'Arriaxiu, sono state private dalla disponibilità dell'approvigionamento idrico. Un lungo contentenzioso originato dalla Società, fallita anni or sono, che ha realizzato le case, quasi 15 anni fa, è sfociato con la privazione di un bene primario per tutte le famiglie della zona, ove vivono sono presenti oltre ai bambini anche persone disabili. Negli ultimi anni il comune è intervenuto, per risolvere alcune problematiche legate al completamento delle opere di urbanizzazione, con l'escussione della fideiussione occupandosi quindi direttamente del procedimento. "Il nostro intervento-  sostiene Massimo Melis, a nome del gruppo Sant'Antioco Attiva- è teso a sensibilizzare il Sindaco affinché si adoperi, per quanto di competenza, per riportare immediatamente le situazioni di civile vivibilità fra i cittadini oggetto di tale sopruso. Siamo certi che, conscio della responsabilità che ha, il Sindaco non indugerà oltre e saprà far valere i diritti, del vivere civile, dei suoi cittadini, nelle sedi appropriate".  La vicenda della lottizzazione di S'Arriaxiu" ha dell'incredibile. Gli abitanti, una volta consegnate le case, hanno usufruito dell'erogazione sia di acqua che di luce dai rispettivi allacci chiesti dalla ditta che poi è fallita in un vorticoso giro di denunce e inadempienze. L'Enel per quanto di sua competenza ha rimesso le cose a posto obbligando gli inquilini di fornirsi di un contatore elettrico. Lo stesso non avrebbe fatto Abbanoa che adesso dopo un lungo contenzioso, trattative e accordi con concretizzati, ha deciso di chiudere i rubinetti lasciando senza un bene primario, come l'acqua, decine di famiglie.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità