NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
08
Thu, Dec
61 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Tragico scontro sulla 126. Morto un motocliclista in gravi condizioni la compagna.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi


Incidente mortale questa mattina a pochi chilometri da Sant'Antioco. L'incidente è avvenuto intorno alle nove sul rettilineo della statale 126 a fianco della pista ciclabile lato saline.  Una Ford C-Max, che era in fase di sorpasso, si è scontrata frontalmente con una moto. Il bilancio è tragico. Il conducente della moto, Carlo Deidda 61 anni di Carbonia è morto sul colpo.  In gravi condizioni la donna che viaggiava con lui: Isa Pinna, che è stata trasportata in ospedale a Carbonia per la frattura della gamba destra e fratture in varie parti del corpo..
Il conducente dell'auto Amelio Cara che stava accompagamndo la moglie a Cagliari per delle terapie mediche a seguito di un operazione chirurgica, è rimasto illeso. Sul posto i Carabinieri di Sant'Antioco che dovranno ricostruire la dinamica dello schianto e accertare le responsabilità. Sul posto anche le ambulaze del 118 della Solki soccorso e della medicalizzata dell'ospedale Sirai. Gli operai dell'Anas hanno invece provveduto a rimettere in sicurezza la carreggiata. Il traffico è rimasto interrotto in ambo le direzioni per diverse ore.


image

image 1

moto incidente

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna