NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Thu, Nov
58 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Organizzano furto dei pezzi del motorino sequestrato. Denunciati

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

 


I carabinieri di Sant'Antioco tempo fa gli avevano sequestrato il ciclomotore, servendogli però dei pezzi ha così organizzando il furto del motorino per recuperare dei pezzi. L'operazione però è andata nel peggiore dei modi perchè i carabinieri di Sant'Antioco, scoperto il furto e dopo una rapida indagine, lo hanno denunciato a piede libero assieme ad un complice per furto e per ricettazione altri due giovani che avevano acquistato i pezzi rubati. La vicenda ha preso avvio il 4 gennaio scorso quando ignoti si erano introdotti in una officina del paese, asportando vari pezzi di ciclomotori sottoposti a sequestro penale. I carabinieri hanno identificato gli autori: due giovani di Sant'Antioco, A.C. di 25 anni, operaio, e S.C. di 24 anni, studente. Una perquisizione effettuata poi con la collaborazione di un elicottero del XI Elinucleo di Cagliari - Elmas, ha consentito di recuperare, nelle abitazioni dei due, parte della refurtiva.Scoperti, hanno confessato, e chiamato in causa altri due ragazzi del luogo, tra cui un minorenne, che avevano acquistato parte della refurtiva e che sono stati denunciati per ricettazione. I pezzi dei ciclomotori rubati erano stati sottoposti a sequestro, da parte dei carabinieri di Sant'Antioco, lo scorso anno, proprio a carico di A.C.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna