NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Tue, Aug
32 Nuovi articoli

Sant'Antioco. L'associazione della terza età senza direttivo. Petizione dei soci

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

L'Associazione della terza età di Sant'Antioco nella bufera. L'assemblea dei soci non è stata ancora convocata per rinnovare il presidente e direttivo scaduto nell'ottobre dello scorso anno. Una situazione di disagio che sta generando scompiglio tra i soci che la ritengono scorretta. Così un gruppo di iscritti ha promosso una raccolta di firme finalizzata a sollecitare l'applicazione di quanto previsto dallo statuto. La petizione sottoscritta da oltre 20 soci, indirizzata al presidente e vicepresidente dell'associazione, al Sindaco e al consiglio Comunale, è stata protocollata ieri mattina. “Di fatto l'associazione è oggi senza presidente e consiglio direttivo, si legge nella lettera che elenca in ordine cronologico tutte le azioni messe in atto in questi ultimi mesi ritenute al limite della legalità, per cui si invitano gli organi che oggi presiedono l'associazione di indire l'assemblea per procedere al rinnovo delle cariche e al sindaco e al Consiglio comunale di intervenire per ripristinare la vita democratica dell'Associazione”. <Siamo convinti dell'importanza dell'Associazione Terza Età cittadina- spiega Giampaolo Raspa, uno dei firmatari la petizione- che deve continuare a vivere e dare un valido contributo alla qualità della vita dei soci con occasioni di svago, crescita culturale e sociale ripristinando al suo interno un clima di serenità e accoglienza>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna