NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
08
Thu, Dec
61 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Identificato e denunciato l'Arsenio Lupin sulcitano.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

I carabinieri della stazione di Sant'Antioco sono riusciti, dopo serrate indagini durate un anno e mezzo, ad identificare il ladro che nelle campagne vicine alle spiagge di Maladroxia e Turri, a Sant’Antioco, aveva imperversato nei mesi di aprile e maggio 2013 aprendo e svuotando di tutto il contenuto decine di automobili. In un'occasione, poi, aveva anche rubato l’auto di una turista riuscendo a dileguarsi rapidamente. Il ladro, ritenuto seriale dagli inquirenti, è risultato essere F.B. di 43 anni, un pregiudicato di Siliqua che è stato denunciato per furto aggravato. Insieme al presunto ladro sono state denunciate anche altre sei persone. Sono tutte accusate di ricettazione in quanto che hanno ricevuto e successivamente rivenduto parte del provento dei furti, soprattutto telefoni cellulari. Si tratta di A.P. operaio di 47 anni di Cagliari; S.G. 36 anni, di Assemini, muratore, pluri pregiudicato ; A.P. 55 anni, di Assemini, disoccupato; S. F. 23 anni, impiegata di Uta; R.A. 26 anni di Siliqua e U.M. di 22 anni di Siliqua.  Il telefono cellulare i-phone 4, rubato vicino a Maladroxia, è stato  rinvenuto e sottoposto a sequestro dai militari dell'arma di Domusnovas su indicazione dei carabinieri di Sant’Antioco.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità