NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Sat, Jan
26 Nuovi articoli

Cagliari. Il Corpo Forestale ha denunciato un imprenditore edile per abbandono di rifiuti.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Era solito abbandonare  in tre luoghi diversi  lungo la strada statale 293 nei territori comunali di Nuxis e Siliqua  calcinacci, imballaggi e diversi vecchi sanitari dai lavori di ristrutturazione di un bagno, eseguiti nel paese di Villaperuccio. Dopo la segnalazione di un automobilista e la testimonianza di alcuni cittadini  il titolare di un’impresa edile è stato scoperto dal Corpo forestale e  denunciato all’Autorità giudiziaria. I Forestali hanno accertato che l'uomo  è un artigiano edile che opera a Villaperuccio e che lasciava i rifiuti nelle piazzole di sosta durante il viaggio verso un paese dell’Oristanese in cui risiede. L’accertamento eseguito è di rilevanza penale in quanto sull’abbandono di rifiuti speciali gravano specifici obblighi di legge, ovvero lo smaltimento in discariche autorizzate e l’onere di provare la loro tracciabilità mediante l’esibizione del formulario dei rifiuti. Il Corpo forestale sottolinea che contro l’abbandono di rifiuti, un illecito il cui autore può essere sanzionato dalla legge sia sotto il profilo penale che in via amministrativa, risulta fondamentale la collaborazione tra cittadini e Corpo forestale, specie nelle strade di campagna.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna