NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Wed, Apr
66 Nuovi articoli

Assemini. Arresto, nella flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, un 21enne del luog

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

Mercoledì sera ad Assemini attorno 20:45, al termine di un paziente appostamento, i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, un 21enne del luogo, ben conosciuto dai militari per pregresse vicende. Gli uomini dell’Arma, alle precedenti ore 18:30, nel corso di un predisposto servizio di osservazione da posizione defilata, svolto in Via Sardegna, nei pressi del piazzale antistante alle palazzine "Area", dopo aver assistito a una cessione, hanno bloccato il giovane prima che potesse disfarsi della droga restante, sottoponendolo quindi a perquisizione dapprima personale e poi domiciliare, trovandolo in possesso di complessive 52 bustine contenenti marijuana, pari a 80 grammi complessivi, della somma contante di euro 235, di due bilancini di precisione, nonché di materiale per il confezionamento, contenuti in una busta in cellophane trovata nella sua disponibilità. L’acquirente, fermato mentre era ancora in possesso di una dose pari a grammi 2 della citata sostanza, verrà segnalato alla locale Prefettura quale assuntore (art. 75 d.p.r. 309/90). Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, al termine dei necessari adempimenti, su disposizione dell’AG è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di oggi presso il Tribunale di Cagliari, dove ha patteggiato 8 mesi di reclusione e 600 euro di multa.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna