NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Portopino. E’ in corso la manifestazione di protesta contro l’esercitazione militare “Trident Juncture”.

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

E’ in corso la manifestazione di protesta contro l’esercitazione militare “Trident Juncture”, in svolgimento nel poligono militare di Teulada. Alcune centinaia di persone (il numero è in continua crescita) si sono radunate sul piazzale-parcheggio di Porto Pino ed hanno iniziato a sfilare in corteo sotto un rigido controllo delle forze dell’ordine che svolgono una capillare verifica dei documenti e identificano i manifestanti in tutti i punti strategici della strada provinciale e della strada statale 195 che conducono alla base militare. Porto Pino ad un certo punto è divenuta inaccessibile.

I manifestanti hanno deciso di sfilare in corteo nonostante il divieto della Questura che ieri ha autorizzato solo il presidio e la situazione è tesa anche se finora è stata tenuta sotto controllo da un imponente spiegamento di uomini e mezzi.

L’esercitazione della Nato “Trident Juncture” coinvolge 36.000 persone provenienti da oltre 30 paesi alleati e partner delle Nazioni, in Italia, Portogallo, Spagna, Oceano Atlantico, Mar Mediterraneo, Canada, Norvegia, Germania, Belgio e Paesi Bassi.

da Sant'Anna Arresi G.P. Cirronis

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità