NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
03
Sat, Dec
59 Nuovi articoli

Cagliari. Ancora un presidio della RSU e di una delegazione di lavoratori Eurallumina oggi a Cagliari

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

E' stato attuato nella mattinata di oggi presso la sede del Servizio Valutazioni Ambientali dell’assessorato regionale dell’Ambiente il sesto presidio in ordine di tempo della RSU e di una delegazione di lavoratori Eurallumina in linea con “la mobilitazione permanente” già decisa dall’Assemblea Generale dei Lavoratori.

Con il deposito delle integrazioni al progetto di ripresa produttiva, avvenuto il 15 settembre scorso, l’iter istruttorio (60 giorni), come comunicato dall’assessorato regionale dell’Ambiente, è partito ufficialmente a decorrere dal 29 settembre scorso, con la regolarizzazione (successiva a verifica), della documentazione depositata e in allineamento con il deposito degli stessi documenti presso l’ex provincia di Carbonia Iglesias e presso il comune di Portoscuso , iter ormai entrato nella fase decisiva.

«La RSU ed i lavoratori Eurallumina – si legge in una nota – stanno seguendo e seguiranno questa nuova e determinante fase con la loro presenza fisica, congiuntamente alle costanti interlocuzioni e sollecitazioni giornaliere verso tutti i soggetti istituzionali e tecnici coinvolti nel percorso autorizzativo. A tal fine, la RSU richiama alla massima attenzione gli enti regionali e locali coinvolti nell’iter autorizzativo: dall’ex provincia di Carbonia Iglesias (responsabile di una parte del procedimento), alle agenzie regionali (che nella prima conferenza dei servizi di dicembre 2015 sollevarono osservazioni o richiesero ulteriori integrazioni e studi al progetto), a verificare entro i termini dei 60 giorni ufficialmente partiti il 29 settembre 2016 , le risposte alle osservazioni o integrazioni da loro stessi richieste e in loro possesso dal 15 settembre 2016, al fine di pervenire alla prossima conferenza dei servizi, con le valutazioni di loro competenza già istruite e definitive, evitando ulteriori lungaggini e concorrendo a rendere più fluido un percorso autorizzativo già di per sé contorto.»

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità