NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
04
Sun, Dec
59 Nuovi articoli

Siliqua. Giovane arrestato perché nascondeva in casa munizioni e droga.

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

I carabinieri intendevano fermarlo per un controllo mentre stava per salire sul treno Cagliari Iglesias, in partenza dalla stazione del capoluogo sardo, perchè ritenevano fosse uno spacciatore. Ma il passeggero ha cercato di dileguarsi facendo crescere i sospetti delle forze dell'ordine. Così i carabinieri hanno esteso il controllo anche nell'abitazione del sospettato a Siliqua accertando che D.M. 27 anni del posto aveva  più di un motivo per scappare. Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri hanno infatti recuperato 24 proiettili calibro 7,65, tre proiettili blindati parabellum, 4,5 grammi di hashish, tre bilancini di precisione, 10 grammi di mannitolo utilizzato per tagliare la droga, due coltellini, un blocchetto di assegni di provenienza illecita e una patente di guida intestata a un'altra persona e 250 euro in contanti che, secondo gli inquirenti, potrebbero essere frutto dell'attività di spaccio. Il giovane è stato così arrestato in attesa del processo per direttissima o la convalida dell'arresto nel caso di spostamento del processo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità