NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Mon, Jan
55 Nuovi articoli

Sassari. Teatro. Invasione degli altri corpi – azioni teatrali. A cura di theatre en vol

Spettacolo
Aspetto
Condividi

Con i miei occhi – mostra fotografica, dal laboratorio “Raccontare e raccontarsi attraverso le immagini”. A cudi Simona Serra. Si svolgerà lunedì 22 giugno 2015 alle ore 18 presso il Giardino dell' Istituto Ge.Na. via Valle Gardona 1, Sassari
RICCARDO 33 – il mio regno per un Marcocavallo, Studio su Riccardo III di W. Shakespeare. Le azioni teatrali Invasione degli altri corpi e lo spettacolo RICCARDO 33 – il mio regno per un Marcocavallo sono il frutto di un lavoro pluriennale del laboratorio teatrale Ge.Na/theatre en vol che vede impegnati persone con disabilità e operatori sociali a fianco al theatre en vol. Il percorso condiviso ha condotto all’ideazione e alla realizzazione di due edizioni di TeatrAbilità, festival delle abilità differenti.

Il testo teatrale Riccardo III di W. Shakespeare è solo un pretesto per esplorare le diverse pulsioni umane. Anni duri, di battaglie quotidiane, di cose che si ripetono, assurdamente. Di giochi di potere, di re per 5 minuti e sudditi, se non peggio schiavi, il resto del tempo. Della vita. Si parte da un presupposto molto provocatorio, ovvero che il protagonista del dramma è un disabile che incarna tutte le accezioni negative del animo umano. La domanda che ci siamo posti è: Riccardo è così cattivo e spietato perchè è prigioniero di un corpo che detesta, che lo limita, lo fa sentire diverso e ripugnante? O è cattivo perchè è cresciuto tra i campi di battaglia di una guerra cruenta e infinita (la guerra delle Due Rose) e un ambiente di corte, dove tradimenti, sotterfugi, inganni, raggiri, omicidi e sordidezze di ogni genere sono un consueto agire? Dunque... chi è Riccardo? Francamente? Ce ne infischiamo. Non vogliamo essere né re, né sudditi, né tanto meno schiavi. Ma solo LIBERI DI ESSERE.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna