NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Sat, Aug
36 Nuovi articoli

carbonia. venerdì al Teatro Centrale il film “La nostra quarantena” di Peter Marcias.

Spettacolo
Aspetto
Condividi

L’evento, organizzato dalla Società Umanitaria in collaborazione con il Comune di Carbonia, è la seconda  anteprima regionale della presentazione ufficiale del film, presentato in anteprima alla Mostra del Nuovo Cinema  di Pesaro e successivamente al 31° Alexandria International Film Festival (Egitto) e al Milano Film Festival. Per  l’occasione saranno presenti il regista Peter Marcias e gli attori protagonisti Moise' Curia e Francesca Neri. L'ingresso è gratuito e sarà garantito a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.

“La Nostra Quarantena” è una storia calata nel presente che parla di diritti negati e solidarietà, lavoro, giovani
di fronte ad un futuro incerto. Maggio 2013, porto di Cagliari: 15 lavoratori marocchini entrano in sciopero e
difendono il loro lavoro. Rinunciano volontariamente alla loro libertà nella speranza di conservare il lavoro, di
recuperare i salari arretrati. La nave è la loro casa temporanea, dove dormono, mangiano, pregano, rispettano il
Ramadan. Maria (Francesca Neri) è una docente dell’università di Roma che affida a un suo studente, Salvatore
(Moisè Curia), una ricerca sulla vicenda cagliaritana. Un’esperienza non soltanto di studio ma pure di vita che
porterà il ragazzo a interrogarsi sul proprio futuro. Sospeso tra precarietà e smarrimento, avverte come un senso
di confusione che lo spinge ad immaginare di lasciare l’Italia. Un futuro incerto tanto quanto quello dei marinai.
Tutti vittime di una “volontaria” quarantena.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna