NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Carbonia. Alla grande miniera il 6 novembre: la Città che legge

Spettacolo
Aspetto
Condividi

Venerdì 6 novembre 2015, alle ore 17.30, presso la Grande Miniera di Serbariu nei locali della Sezione di Storia Locale del Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis (SBIS), di cui il Comune di Carbonia è ente capofila, si terrà un incontro pubblico con le scrittrici Ribka Sibhatu (di origine eritrea ma emigrata da diversi anni a Roma) e Savina Dolores Massa sul tema “L’altra sponda è lontana”.

Alle ore 20.30 si terrà la proiezione del film “Aulò: Roma postcoloniale”, in cui Ribka Sibhatu racconta la storia delle due città di Asmara e Roma, legate tra di loro dall'esperienza del colonialismo. Di mattina si svolgeranno gli incontri con le scuole.

Gli appuntamenti fanno parte del progetto “La Città che legge”, organizzato dalla libreria Lilith e dall’Associazione Libriamoci.

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità