NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Tue, Dec
56 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Sabato 25 e domenica 26 luglio grande festa multietnica

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

L’Associazione Culturale Il Calderone insieme ad altre associazioni culturali e con il patrocinio di Comune di Sant’Antioco, assessorato alla Cultura Fondazione Banco di Sardegna e Presidenza del Consiglio Regionale organizza la Terza Edizione della kermesse interculturale e multietnica dal titolo "AL DI QUA DEL PONTE" che si svolgerà nei giorni 25 e 26 luglio presso l'Arena Fenicia di Sant'Antioco.

La manifestazione, anche quest'anno ricca di momenti di svago, riflessione e convivialità, sarà articolata secondo il seguente programma:

SABATO 25 LUGLIO 2015
ORE 18,00 - Apertura manifestazione e saluti dell'Amministrazione Comunale.
Allestimento stand espositivi.

ORE 18,30 - Spettacolo di narrazione per bambini "Quincho e la gatta dal ciuffo rosso" di e con Giancarlo Biffi del Cada Die Teatro.

ORE 19,15 - Animazione per bambini con giochi tradizionali del mondo a cura di La Salvia Animazioni.

DALLE 20,00 - Degustazione di piatti tradizionali a cura di Epulae.

ORE 21,00 - Spettacolo teatrale "Invisibili" di e con Mohamed Ba.

DOMENICA 26 LUGLIO 2015

ORE 18,00 - Allestimento stand espositivi e gastronomici.

ORE 20,00 - "Diverso è saporito" degustazione di piatti etnici tradizionali a cura delle comunità venezuelana, colombiana, senegalese, romena, bielorussa, moldava, ucraina, serba, montenegrina, brasiliana, libanese, cubana, dominicana, palestinese, sarda, tabarkina.
A seguire esibizioni di canti, balli e reading delle comunità ospiti.

ORE 20,45 - Raduno della marching band Caravan Orkestar nella piazza Italia.

ORE 21,00 - Partenza della Caravan Orkestar dalla piazza Italia e successiva esibizione itinerante lungo le vie corso Vittorio Emanuele, piazza Umberto, via Regina Margherita, via Castello, via Carducci.
ORE 22,00 - Concerto-spettacolo della Caravan Orkestar e del maestro fisarmonicista Jovica Jovic.

L'ingresso è a offerta libera.

Il progetto Al di qua del ponte si concluderà nel mese di ottobre con un workshop sulla didattica interculturale
a cura della Fondazione ISMU.

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità