NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Colorna (PR). Mercoledì 30 settembre presentazione Prima Edizione di Gustòvago

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

Sarà ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana a ospitare la conferenza stampa di presentazione di Gustòvago, evento dedicato alla cultura del cibo, un percorso legato alla cucina da intraprendere insieme attraverso le preziose parole degli ospiti che prenderanno parte al viaggio. Attraverso formaggi, vini, eccellenze di pane, pasta e altri lievitati, si delineerà la magia enogastronomica di un territorio italiano.

Al via la prima edizione di Gustòvago dedicata alla Via Emilia con le sue numerose materie prime e l’immenso paniere di eccellenze agroalimentari, espressione intensa di una regione straordinaria. Un percorso sensoriale e culturale che presenterà attraverso differenti declinazioni la direttrice che unisce Piacenza a Rimini, patrimonio enogastronomico di inestimabile valore.

La neonata kermesse che si svolgerà nei locali degli Ex Manzini (dove attualmente è collocato il WoPa Temporary, in via Palermo 6), vuole elogiare quella strada che ha dato il nome a una regione intera, nella quale si è sviluppata la cultura enogastronomica di un intero popolo.

La tappa iniziale si delineerà attraverso i primi tre weekend di Ottobre, 2-3 / 9-10 / 16-17, in cui Gustòvago si fermerà a Parma proponendo ogni venerdì una cena gourmet a quattro mani: grandi interpreti della cucina italiana fonderanno il loro sapere, l’artigianalità e la manualità che li contraddistingue, per offrire tre serate davvero uniche e irripetibili. Tra gli autori del gusto Massimo Spigaroli e Marcello Trentini (venerdì 2 ottobre), Marco Parizzi e i Costardi Bros (venerdì 9 ottobre), Terry Giacomello e Daniele Usai (venerdì 16 ottobre).

Il sabato invece la giornata sarà dedicata al cibo e al vino attraverso i laboratori che avranno una connotazione più pratica: la mattina dalle 10.00 alle 13.30 il pubblico potrà sporcarsi letteralmente le mani grazie ai laboratori gratuiti di enogastronomia e winery, apprendere l’arte dell’ospitalità, i trucchi per servire al meglio il vino e le magie di preparazione dei cibi.
Nel pomeriggio tanto spazio ancora alla cultura con i Talk di Gustòvago durante i quali sarà possibile assistere alla presentazione di libri, rappresentazioni teatrali come Osti sull’orlo di una crisi di nervi di Valerio Massimo Visintin insieme ad interviste e dibattiti con i grandi interpreti della cultura enogastronomica italiana tra cui la presentazione con Enzo Vizzari delle Guide dell'Espresso e dello Chef rivelazione dell'anno per le stesse guide, Luca Abbruzzino, dei volumi XXL e 100 Chef x10 Anni di Paolo Marchi e ancora Pop Food dello Chef Davide Oldani. Il tutto corredato da degustazioni guidate, live cooking e banchi di assaggio di numerosi piccoli produttori (dalle 16.00 alle 21.00, prenotazione obbligatoria).
E in un percorso dedicato alla cultura del cibo non potevano mancare i maestri del cibo di strada all’italiana! Ogni week end sette differenti Food Truck Made in Italy faranno gustare piccole emozioni di diverse regioni dello stivale abbinate a grandi vini e grandi birre italiane.

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità