NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Sun, Oct
57 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Il 30 settembre e il primo ottobre Musica, arte, birra artigianale e buon cibo nella suggestiva cornice dell'Arena Fenicia

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

Si chiama "Isola in fermento" l'evento organizzato dalla neo amministrazione comunale di Sant'Antioco per il prossimo 30 settembre e primo ottobre. Si svolgerà nel suggestivo scenario dell'Arena Fenicia, splendido spazio all’aria aperta immerso tra innumerevoli testimonianze archeologiche dell’antica Sulky. Sarà un viaggio immaginario della Sardegna tra birre artigianali, slow-food, degustazioni, musica e divertimento. Ad arricchire la due giorni sono previste infatti passeggiate in bicicletta, trenino turistico, artisti di strada e concerti musicali con inizio alle 21,30: il cantautore nuorese Piero Marras il 30 settembre e quello di musica irlandese della band di Carbonia Molly’s Chamber il primo ottobre. Roberta Serrenti"L'obiettivo" è quello di allungare la stagione turistica nell'ottica della destagionalizzazione – spiega l’Assessore comunale al Turismo Roberta Serrenti– creando occasioni di aggregazione e divertimento per gli antiochensi e ospiti>. La manifestazione prevede infatti anche attività collaterali di gusto naturalistico e culturali per la scoperta dell’isola sulcitana attraverso suggestive escursioni in un territorio ricco di vestigia antiche. Previste anche alcune attività dedicate ai più piccoli con l'esibizione di artisti di strada. <Intendiamo portare a Sant’Antioco, da sempre crocevia di popoli, visitatori provenienti da ogni angolo della Sardegna- continua l'assesore Serrenti- per questo abbiamo invitato le attività commerciali, ricettive e di ristorazione cittadine a proporre varie tipologie di sconti e convenzioni appetibili per il potenziale turista>. Protagonista assoluta dell'evento sarà però la birra artigianale, prodotto di punta presentato dai birrifici "Rubiu" di Sant'Antioco, "Mezzavia" di Selargius, "Marduk Brewery" di Irgoli, "4Mori" di Guspini e "P3 Brewing Company" di Sassari, che accompagneranno i visitatori alla scoperta della filiera produttiva, dalla preparazione alla degustazione. L'apertura della manifestazione è prevista per le 18 del 30 settembre con degustazione di ricette slow-food proposte da "Bue rosso" dello chef Pietro Vivarelli e "Lucitta", oltre alle specialità culinarie dell'associazione di Calasetta "Ancilla Domini"

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna