NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
08
Wed, Feb
14 Nuovi articoli

Carbonia. Scomparsa del'ex sindaco Antonio Saba. Da questo pomeriggio la camera ardente nella sala polifunzionale di piazza Roma

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Questo pomeriggio, martedì 24 Gennaio 2023, dalle ore 14 alle ore 15 nella sala polifunzionale di piazza Roma sarà allestita la camera ardente per dare l’ultimo saluto ad Antonio Saba, l’ex sindaco di Carbonia dal 26 luglio 1963 al 21 novembre 1964, scomparso ieri notte.. Tutte le istituzioni, le autorità civili, religiose, le associazioni e i cittadini potranno recarsi nella sala polifunzionale per salutare l’ex primo cittadino di Carbonia, nonché assessore alla Gioventù nella Giunta guidata da Pietro Cocco, e consigliere comunale dal 1952 al 1979. In segno di lutto per la scomparsa dell’ex Sindaco, anche nella giornata di domani – in concomitanza con l’allestimento della camera ardente - le bandiere del palazzo Municipale e della sala consiliare saranno a mezz’asta.

A ricordare La scomparsa di Antonio Saba anche il cordoglio delpartito democratico che pubblichiamo. "La Segreteria Provinciale del Partito Democratico, a nome degli iscritti, esprime cordoglio per la scomparsa di Antonio Saba storico esponente del Partito Comunista Italiano e protagonista per tanti anni della vita politica nella città di Carbonia. Antonio Saba ha attraversato la storia politica e civile di Carbonia nel corso di diverse esperienze amministrative, come Sindaco, tra il 1963 e il 1964, come assessore nella giunta del Sindaco Cocco e come consigliere comunale per quasi trent'anni. Se ne va un testimone storico, un pezzo importante della memoria politica della Sinistra, conosciuto eapprezzato da tanti concittadini come amministratore e come persona impegnata nel sociale"

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna