NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Onorificenza Antonello Cabras. Contestazione Genti Noa

 Onorificenza Antonello Cabras
Politica Locale
Aspetto
Condividi


Il consiglio comunale di Sant'Antioco lunedì sera ha votato all'unanimità onorificenza Antonello Cabras che sarà consegnata nel corso di una cerimonia solenne cne si svolgerà alle 11 sabato mattina in aula consiliare. All'assemblea non ha partecitato il gruppo di opposizione di genti Noa che ha emesso un comunicato stampa in merito.

COMUNICATO STAMPA
Lunedì 13 Aprile 2015 alle ore 16.00, il consiglio comunale di Sant'Antioco voterà di riconoscere il premio Città di Sant'Antioco al concittadino On.Antonello Cabras.

Un solo punto all'ordine del giorno per manifestare la gratitudine di una intera comunità ad un uomo importante che avrebbe portato lustro e prestigio alla nostra città.
Non abbiamo alcuna considerazione da fare sulla persona di Antonello Cabras, né intendiamo eccepire la qualità del suo operato politico all'esito di una lunghissima carriera vissuta ai vertici delle istituzioni repubblicane. Non è questo il punto.
Vorremmo manifestare il nostro risentimento nei confronti della proverbiale incapacità di questa amministrazione di interpretare la volontà dei cittadini.
Gli Antiochensi si ritroveranno ad insignire un cittadino illustre quasi senza saperlo e –siamo sicuri di questo - anche senza volerlo. È ancora una occasione di condivisione sfumata, un momento di unità che finirà per trasformarsi nelle divisioni intestine che affliggono da sempre la nostra città.
Ma il punto è ancora un altro e risiede nel fatto che è assolutamente sbagliato concedere la benemerenza ad un uomo politico: se anche l'onorevole Cabras avesse fatto qualcosa per Sant'Antioco, un qualcosa di così grande da meritare un premio (soltanto il giudizio storico potrà dirci questo) avrebbe fatto soltanto il suo dovere, nient'altro che il suo dovere. I politici si votano per fare qualcosa, tutti facciamo qualcosa, diamo esecuzione ad un incarico, nel lavoro, nella vita, ma a nessuno, solo per questo, verrebbe in mente di darci un premio.
Pertanto, considerato che premiare un uomo politico soltanto per la sua carriera è inopportuno in un momento storico come questo - perché lo scopo della politica non dovrebbe consistere nel collezionare incarichi di vertice, ma dare risposte concrete al popolo sovrano - il nostro rappresentante Alberto Fois non prenderà parte alla prossima seduta di consiglio comunale nella quale l'attuale maggioranza ha proposto di dare il premio città di Sant'Antioco all'onorevole Cabras.
Apparteniamo a quella moltitudine di Antiochensi che, ancora una volta, non è stata consultata per assumere una decisione e siamo orgogliosi di non far parte di quel manipolo di uomini che finiscono per rappresentare sempre e soltanto se stessi.
Quindi, la benemerenza, questa volta, cari sindaco e consiglieri di maggioranza, votatevela da soli.

- Genti Noa

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità