NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
04
Sun, Dec
55 Nuovi articoli

Cagliari. Rubiu ( Udc) sulla vertenza dei lavoratori Aias. Stipendi arretrati da mesi e lavoratori ormai allo stremo

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Stipendi arretrati da mesi e lavoratori ormai allo stremo. E’ la situazione in cui versano i dipendenti dell’Aias e della Fondazione Stefania Randazzo, che hanno inscenato l’ennesima manifestazione di protesta stamattina davanti all’assessorato regionale alla sanità, sollecitando delle risposte politiche alla vertenza. Il capogruppo dell’Udc Gianluigi Rubiu esprime solidarietà per i disagi dei lavoratori. <<C’è una forte preoccupazione per le condizioni di lavoro difficili che da mesi devono affrontare i dipendenti dell’Aias – osserva l’esponente centrista, che ha partecipato al sit-in di protesta – Una pattuglia di circa 1.400 professionisti del settore che non percepisce gli emolumenti a causa del ritardo della Regione nell’erogazione dei finanziamenti. E’ assurdo che la vertenza sia stata trascinata sino ad oggi, con decine di strutture in tutta la Sardegna che rischiano la chiusura e pazienti senza la dovuta assistenza>>. L’auspicio è chiaro: <<La speranza è che il vertice in prefettura – conclude Rubiu – possa produrre lo sblocco della trattativa, con gli stanziamenti dovuti per l’attività sociale e sanitaria dell’azienda e la stipula della convenzione con la Regione per il 2016>>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità