NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
03
Sat, Dec
61 Nuovi articoli

Cagliari. Renzi in Sardegna. Sgarbo istituzionale del consigliere sulcitano Ignazio Locci

Politica Regionale
Aspetto
Condividi


Domani è attesa in Sardegna la visita del premier Matteo Renzi. Ovviamente sono state inviati anche i consiglieri regionali. All'incontro però non sarà presente il consigliere di Sant'Antioco di Forza Italia Ignazio Locci. Il consigliere azzurro ha motivato la sua assenza con un comunicato che pubblichiamo.

"No, grazie. L’invito ricevuto dalla Presidenza del Consiglio regionale per la firma del cosiddetto “Patto per la Sardegna” alla presenza del premier Matteo Renzi, è irricevibile. Non ho alcuna intenzione di partecipare a una triste e insignificante passerella. Possono firmare tutti i patti che vogliono, domani a Sassari si consumerà la celebrazione del nulla o, al massimo, delle schiene piegate al capo supremo del Partito democratico. Non è sufficiente e non è di alcun conforto la firma del Patto per la Sardegna con l’elenco dei finanziamenti. I cittadini vogliono conoscere tempi e modalità della spesa, gli impatti economici e occupazionali. Questo è quello che conta, tutto il resto è la solita aria buttata al vento.
La vera intenzione del centrosinistra alla guida della Sardegna è spacciare questa firma come l’avvio del nuovo piano di rinascita. Ma ciononostante non dice nulla sui vari dossier che giacciono sui tavoli del Governo, dai trasporti all’energia, passando per la questione industriale. Dunque, No, grazie, caro Presidente Gianfranco Ganau. Non parteciperò perché non intendo fare da spettatore a quello che si preannuncia il solito stucchevole teatrino messo in scena da Renzi, questa volta con la comparsata del centrosinistra sardo. Tuttavia, chiedo al Presidente Ganau di porgere i saluti al Premier e mi auguro non si faccia sgridare per la “questione trivelle”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità