NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
01
Mon, Jun
48 Nuovi articoli

Alghero. Nonna Agostina ha compiuto 106 anni Ai pronipoti con la mascherina racconta la pandemia Spagnola

Stampa Regionale
Aspetto
Condividi


E' arrivata al traguardo dei 106 anni Agostina Melis, una delle donne più anziane della Sardegna. E ha festeggiato il compleanno nella sua casa di Alghero, dove vive con la figlia Rosetta di 83 anni e il figlio Franco, di 77, e il nipote Walter. Ha altri due figli, Amelia, la più anziana, di 87 anni, e Antonio, di 82; dieci nipoti e dieci pronipoti. 00 00 centenaria algheroNata a Bortigiadas il 19 maggio 1914, Agostina Melis è vedova dal 1983. ll marito, Giorgio Brandano, nato nel 1900 anche lui a Bortigiadas, era un commerciante, vissuto all'Argentiera e a Carbonia, e aveva fatto entrambe le guerre mondiali.

Nella casa di via Paoli oggi è stata festa grande, con figli, nipoti e pronipoti arrivati per farle gli auguri. Tutti rigorosamente con la mascherina: "Ma perché avete tutti quella cosa in faccia?", ha detto in sardo nonna Agostina. A chi le ha spiegato cosa è l'emergenza Coronavirus, lei ha ricordato la "spagnola", la grande pandemia del 1920 quando era una bambina. Nella sua vita ha sempre badato alla famiglia, faceva il pane, il formaggio, curava l'orto e gli animali, ha fatto le scuole elementari.

"Esige di iniziare la giornata con il caffellatte e con le spianate - racconta l'adorato nipote Walter Pani, imprenditore, 're' della movida nella Riviera del Corallo e in Costa Smeralda - e poi il caffè nel pomeriggio è un vero rito, tanto che l'unica cosa che la irrita è non averlo, ma adora anche il gelato. Ancora oggi prima di andare a dormire usa la crema per il viso. E per il suo compleanno ha espresso il desiderio di andare a messa a Sant'Agostino".

 

 

 

 

 

fonte e foto Ansa

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna