NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
03
Sat, Dec
61 Nuovi articoli

Un altro aereo russo precipita in Africa: oltre 40 vittime. Intanto un nuovo video dell'Isis minaccia il presidente Putin

Notizie dal Mondo
Aspetto
Condividi

Un nuovo disastro aereo e ancora un velivolo russo caduto in situazioni non del tutto chiare. A pochi giorni di distanza dal disastro dell'airbus A321 precipitato nel Sinai e costato la vita a 224 persone, un cargo russo è precipitato poco dopo il decollo dall’aeroporto di Giuba, capitale del Sudan del Sud. Ancora da chiarire la dinamica dello schianto, avvenuto sembrerebbe ad appena 800 metri dallo scalo africano. Secondo Russia Today ci sono "rapporti contrastanti" dai quali potrebbero essere state uccise dallo schianto dell'aereo anche persone che si trovavano a terra.  Il velivolo, forse un Antonov 12 di origini russe o armene, avrebbe avuto a bordo circa 20 persone, almeno secondo il portavoce del presidente del Sud Sudan. Il velivolo si sarebbe abbattuto su un'isoletta sul Nilo Bianco dove sorgono delle case di pescatori, mietendo vittime tra gli abitanti. Al momento si contano circa 40 morti, fra cui 7 bambini, ma vi sarebbero 2 persone sopravvissute al disastro, fra cui proprio un bimbo.

ansa.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità