NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
04
Sun, Dec
59 Nuovi articoli

Il Carbonia riparte, 4 a 0 al Senorbì, frena la Monteponi, 1 a 1 a Siliqua. Carloforte imbattuto a Elmas.

Calcio
Aspetto
Condividi

Il Carbonia riparte. Reduce da tre sconfitte consecutive che le hanno fatto perdere la vetta della classifica, facendola scivolare al quinto posto, a ben 7 punti dall’Orrolese, la squadra di Andrea Marongiu ha travolto il Senorbì con una prestazione scintillante che ha concluso realizzando quattro goal e sfiorandone almeno altrettanti.

La reazione della squadra, al di là del valore indubbiamente modesto dell’avversario, c’è stata, ed è molto importante che si sia sbloccato il nuovo acquisto Corona, con un goal ed una prestazione molto positiva. Da segnalare il primo goal in maglia biancoblu di Giovanni Congiu, figlio di Floriano, per anni bandiera della squadra. Di Contu e Mezzasalma gli altri due goal.

Con i tre punti conquistati, il Carbonia ha scavalcato in classifica la Monteponi, fermata a Siliqua sull’1 a 1, collocandosi al terzo posto, a un punto dal Bosa, vittorioso a Oristano a conferma di un grande periodo di forma, ed ora a cinque punti dalla vetta, grazie al pari per 1 a 1 imposto dal Sant’Elena alla capolista Orrolese.

E’ un punto molto prezioso e per certi versi inatteso, quello conquistato dal Carloforte (in panchina c’era Lazzaro, dopo la conclusione della seconda breve esperienza di Roberto Santamaria) per 0 a 0 sul campo della Frassinetti Elmas, con il quale ora la quart’ultima posizione occupata dal Girasole (battuto sul campo del Quartu 2000) è distante due punti.

Nuova sconfitta, la 15ª in 18 giornate, per l’Atletico Narcao, 0 a 1, sul campo della Villacidrese, e quota salvezza sempre più lontana.

Impresa esterna, infine, del Guspini Terralba ad Arbus, 3 a 2,

Domenica prossima il Carbonia si gioca probabilmente l’intera stagione, almeno per quel che riguarda la promozione diretta, sul campo della capolista Orrolese (all’andata il Carbonia si impose per 1 a 0).

Nel girone A del campionato di Prima categoria, la capolista Vecchio Borgo Sant’Elia ha superato per 2 a 0 il Villasor ed ha allungato sulla prima inseguitrice che ora è la San Marco (1 a 0 ad Assemini), balzata avanti al Sinnai Calcio a 11, sconfitto per 2 a 1 dal Tratalias di Graziano Milia, ed avvicinato ad un solo punto dal Villamassargia che ha espugnato il campo dell’Uragano Pirri , 3 a 2. Nuova sconfitta interna per l’Iglesias, 2 a 0 con il Cus Cagliari, e duro stop per l’Europa 2008 Domusnovas a Villasimius, 0 a 3.

Vittoria esterna, infine, per la Ferrini sul campo del Decimo ’07, 2 a 1.

Ha riposato la Fermassenti.
Giampaolo Cirronis

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità