NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Tue, Dec
56 Nuovi articoli

Basket. La Sulcispes cade a Cagliari. Astro Cagliari-Sulcispes Sant’Antioco 77-64

Basket
Aspetto
Condividi

Le prodezze balistiche dell’Astro, unitamente a una fase difensiva non brillante, producono la prima sconfitta stagionale Dopo oltre un anno di imbattibilità, arriva una sconfitta per la Sulcispes Sant’Antioco. Nel big match di Cagliari contro la forte Astro, i lagunari di coach Masini hanno dovuto arrendersi col punteggio finale di 77-64. La gara si è giocata sul filo dell’equilibrio per larghissimi tratti, ma nel secondo tempo i cepini sono stati bravi ad approfittare degli errori difensivi della Sulcispes, colpevole di aver concesso troppo oltre l’arco dei tre punti.
L’inizio degli antiochensi è stato incoraggiante, con Fox Layne e Massidda che hanno illuminato l’attacco (vantaggio al primo mini intervallo sul 18-17). Le cose si sono però complicate nel secondo periodo, quando l’Astro ha preso a martellare da tre punti con un implacabile Casula. Gli uomini di Ghiani hanno inoltre trovato energia da Pani e Cordeddu in uscita dalla panchina, e all’intervallo lungo sono riusciti a portarsi avanti sul 41-40.
Le amnesie difensive sono costate alla Sulcispes anche il -10 (52-42) nelle battute iniziali del secondo tempo. Sfruttando le proprie qualità in attacco i lagunari sono comunque riusciti a ricucire, portandosi col fiato sul collo dell’Astro al 30’ (-3, 60-57). L’ultimo parziale, però, ha visto i padroni di casa scappare nuovamente via. La Sulcispes, a quel punto, non è riuscita più a ribattere alle accelerazioni dei rivali, che hanno scavato il solco chiudendo il match con un rotondo +13 (77-64).
“In settimana avevo chiesto qualcosa in più ai miei giocatori, soprattutto dal punto di vista difensivo – commenta coach Andrea Masini -, ma non mi pare che le risposte siano arrivate. Stiamo cercando, pur nelle difficoltà, di amalgamare un gruppo diverso rispetto a quello dell’anno scorso, ed è normale che possano affiorare dei problemi. A volte, laddove non si riesce ad arrivare col gioco, bisogna cercare di arrivare con la grinta. E oggi, purtroppo, siamo mancati anche in questo. Dispiace aver perso un’imbattibilità che durava da tanto tempo, ma penso che questo ko possa paradossalmente farci bene. In ogni caso, oltre ai nostri demeriti vanno sottolineati anche i meriti dell’avversario. Dunque complimenti all’Astro, che ha disputato davvero una grande partita”.

Astro: Masserano 14, Casula 17, Cuncu 15, Vascellari 3, Pilia, Pani 14, Biggio 3, Cordeddu 6, Ibba 4, Cocco ne, Atzeni ne. Allenatore: Ghiani

Sulcispes: Piras, Cavassa 6, Basciu 4, Massidda 15, Frau ne, Markovic 5, Righetti 13, Fox Layne 19, Peloso ne, Cuccu 2. Allenatore: Masini

Parziali: 17-18; 41-40; 60-57

Arbitri: Di Fortunato di Cagliari – Loi di Dolianova

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità