NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Tue, Dec
61 Nuovi articoli

Fabio Aru sta scrivendo la storia del ciclismo: per la prima volta un sardo è maglia rosa al Giro d’Italia!

Altri
Aspetto
Condividi

Fabio Aru sta scrivendo la storia del ciclismo: per la prima volta un sardo è maglia rosa al Giro d’Italia!
Posted by Giampaolo Cirronis on 22 maggio 2015 at 17:26
Fabio Aru sta scrivendo la storia del ciclismo: per la prima volta un sardo è maglia rosa al Giro d’Italia! Al termine della 13ª tappa, a poco più di 3 km dal traguardo di Jesolo, il leader della corsa, lo spagnolo Alberto Contador, è rimasto vittima di una caduta (insieme a tutti gli altri uomini di classifica) che gli ha fatto perdere 40 secondi dal vincitore Sacha Modolo e 36 da Fabio Aru, ora nuova maglia rosa con 19″ di vantaggio sullo stesso Contador alla vigilia della lunga (59,4 km) e temutissima tappa a cronometro che porterà i corridori da Treviso a Valdobbiadene.

Fabio Aru ritrova così l’entusiasmo dei giorni migliori dopo la giornata difficile vissuta ieri che gli aveva fatto perdere 14 secondi dal grande rivale e rilancia la sfida per la vittoria finale del Giro d’Italia. Alberto Contador ha dalla sua la classe e la grande esperienza, ma Fabio Aru ha talento, grande predisposizione per le corse a tappe e la freschezza dell’età (compirà 25 anni il 3 luglio, Alberto Contador ha 32 anni).

La fotografia di Fabio Aru è tratta da uno dei profili facebook del campione di Villacidro.

gp Cirronis

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna