NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Tue, Dec

Fluminimaggiore. Concorso Murales 2016 La storia del paese dipinta sui muri delle case

S.I. Oggi
Aspetto
Condividi


Far rivivere la storia del paese, dipingendo le facciate delle case del paese. L’idea è del Gruppo Murales “Is Imbrachinadoris” e della Start Uno di Fluminimaggiore, che, con la collaborazione dell’amministrazione comunale, riproporranno a maggio il concorso Murales Fluminesi. “Il tema scelto per questa edizione del concorso – ha spiegato Omar Sanna, dell’organizzazione – è incentrato sulla realizzazione dei dipinti nelle facciate delle case, che stanno sulla via principale del paese, rappresentando le vecchie destinazioni d’uso dell’edificio stesso. Per esempio, dove risiedeva la farmacia, sarà realizzato un murales con il vecchio laboratorio del farmacista. E così per la sartoria, per le locande e per le altre botteghe, che esistevano un tempo lungo la via Vittorio Emanuele. È un modo per riportare visivamente alla memoria, ciò che è stato nel corso della storia il nostro centro abitato”. L’iniziativa è sicuramente singolare e nello stesso tempo meravigliosa. “Non potevamo non organizzare il concorso – ha aggiunto Sanna – in occasione della tappa fluminese della Primavera Sulcitana, come è stato fatto in altre occasioni e negli anni passati, dal Gruppo Is Imbrachinadorisi. Il nostro paese, per quanto riguarda i murales, ha una vera e propria tradizione”. Fluminimaggiore, infatti, è il centro del Sulcis Iglesiente con il maggior numero di dipinti realizzati sulle pareti dei muri e delle facciate delle case, che raffigurano un fatto storico o una vicenda accaduta nel passato. “Gli artisti locali e quelli che arriveranno da fuori, aderenti alla nostra iniziativa – ha concluso Omar Sanna – potranno realizzare il loro murales nelle due giornate della Primavera Sulcitana, per offrire arte, folclore e tradizioni, ai numerosi visitatori. Alla fine, giudicheremo quale è il miglior murales. Vogliamo ringraziare anticipatamente, tutti coloro che renderanno possibile la realizzazione del concorso”. L’appuntamento con i murales, quindi, è fissato per il 7 e 8 maggio, in occasione della quinta tappa dell’edizione 2016 della rassegna folcloristica itinerante, che coinvolgerà nuovamente quest’anno, come altri numerosi paesi del Sulcis Iglesiente, anche Fluminimaggiore.

Federico Matta

Sulcis Iglesiente Oggi