NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Carbonia. Ritrovate due delle macchine utilizzate nella fuga dai malviventi della tentata rapina di Barbusi

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Sono state trovate dalle forze dell'ordine le auto  usate dal misterioso comando di malviventi per la fuga dei malviventi nella fallita rapina nella cava di Barbusi di due giorni fa. Dopo il fatto criminoso infatti sono iniziate le ricerche effettuate da personale del corpo regionale forestale di vigilanza ambientale delle stazioni di Carbonia e Iglesias, dai carabinieri di Carbonia e della polizia di stato, con il concorso di un elicottero dell’xi° nec di Olbia. I mezzi  sono stati trovati occultati in una strada montana. La  Mitsubishi Pajero utilizzata dai malviventi per la fuga aveva una targa contraffatta utilizzata ed è risultata rubata ad un signore residente a Monserrato nello scorso mese di ottobre. Le successive ricerche effettuate dopo il rinvenimento del primo mezzo hanno permesso di trovare , a circa 100 metri, fatto scivolar in un avvallamento del terreno, il Pick-Up Mazda di colore bianco, rubato dai malviventi nella cava ed utilizzato anch’esso nella fuga. Continuano invece le ricerche di un altro piccolo fuoristrada di colore nero, marca Suzuki. I carabinieri  della sezione rilievi tecnici del nucleo investigativo di Cagliari insieme ai carabinieri di Carbonia che conducono le indagini, sono stati eseguiti gli accertamenti per cercare di risalire ad eventuali tracce lasciate dai malviventi. Inoltre le forze dell'ordine chiedono se qualcuno ha visto qualche cosa o può dare informazioni sulla rapina o era testimone ai fatti può contattare i carabinieri della compagnia di Carbonia.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità