NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
26
Wed, Jul
59 Nuovi articoli

Teulada. Doppio sbarco di migranti nella zona del poligono militare

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi


Ennesimo sbarco stamattina di estracomunitari nella zona di mare antistante Capo Teulada. Alle 11.30 circa, la motovedetta Ei G. 302 del Primo Reggimento Corazzato di capo Teulada, impegnata in un servizio di pattugliamento nell’area antistante l’area addestrativa del poligono militare, a circa un miglio dalla costa in località Cala Zafferano ha avvistato un barchino in grossa difficolta di navigazione, con a bordo undici cittadini extracomunitari, di nazionalità algerina, tutti maggiorenni, maschi ed in buone condizioni di salute. Il comandante della motovedetta, visto il pericolo incombente, in quanto il barchino imbarcava acqua e poteva affondare, decideva di imbarcare a bordo del mezzo militare i migranti che venivano trasportati al porticciolo turistico di Teulada per i primi controlli che sono stati eseguiti dal personale delle stazioni carabinieri di Giba e Santadi per essere poi trasferiti, con la scorta del personale della polizia di Stato, presso la struttura di accoglenza di Assemini.

Notizia aggiornata

Altri 3 algerini rintracciati nei pressi di cala zafferano dalla motovedetta g 302 dell’esercito italiano

17 giu 17, alle ore 15.40, nel proseguo della sua attivita’ di controllo, la motovedetta e.i g302 del 1° reggimento corazzato di capo teulada, impegnata in un servizio istituzionale di pattugliamento nello specchio acqueo antistante l’area addestrativa del poligono militare, in localita’ cala zafferano intercettava un barchino con a bordo 3 (tre) cittadini extracomunitari di presumibile nazionalità algerina, tutti maschi, in buone condizioni di salute, ormai a pochi metri dalla costa del poligono. gli stessi venivano rimorchiati presso il porto nuovo di teulada dove sono stati assistiti da personale del nucleo carabinieri di p.m. del 1° reggimento di capo teulada, in attesa del mezzo della ditta convenzionata per il trasporto al centro di accoglienza di assemini. il natante, in vetroresina lungo circa mt 4,5, equipaggiato con motore fuoribordo marca yamaha da 40 hp, recuperato dal personale operante.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna