NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
07
Wed, Dec
67 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Viabilità isolana. I capi gruppo di minoranza scrivono al presidente Pigliaru

Politica Locale
Aspetto
Condividi


I capi gruppo di minoranza in Consiglio comunale di Sant'Antiooc, Venerdì scorso hanno inviato una lettera al presidente della Regione Sarda Francesco Pigliaru esponendo le loro perplessità circa quanto previsto dal piano Sulcis in merito alla viabilità dell'isola di Sant'Antioco alla luce delle ultime decisioni votate in consiglio comunale. Proponiamo la pubblicazione integrale della lettera.

Oggetto: Piano Sulcis, studio di fattibilità relativo al piano straordinario per il Sulcis- realizzazione della rete viaria dell’isola di Sant’Antioco.


Premesso che
1) in data 08/10/2015 il Consiglio Comunale di Sant’Antioco ha approvato all’unanimità una Mozione, a firma dei consiglieri di opposizione Massa Salvatore, Melis Massimo, Cabras Luca, Lecca Valerio, che impegnava il Sindaco a promuovere in tempi rapidissimi un confronto tra il Consiglio Comunale di Sant’Antioco in rappresentanza della città e la Giunta Regionale della Sardegna, avente ad oggetto la realizzazione di un tunnel/sottopasso nell’istmo dell’isola di Sant’Antioco. Il tutto per avere giusta conoscenza delle procedure in corso, al fine di esprimere un parere compiuto in ragione del mandato popolare. Alla data odierna tale confronto non ha ancora avuto luogo.

2) In data 5 novembre 2015, nonostante quanto sopra, a insaputa dei consiglieri di opposizione, presso il comune di Sant’Antioco è stata illustrata, dai progettisti dell’ANAS, la proposta progettuale relativa alla realizzazione di un nuovo ponte fisso, in sostituzione di quello attuale, che colleghi l’istmo all’isola di Sant’Antioco. Di tale circostanza i sottoscritti sono venuti a conoscenza solo in data 2 marzo 2016 in occasione dell’incontro che si è tenuto presso l’Assessorato Regionale dei Lavori Pubblici tra i rappresentanti del Consiglio Comunale di Sant’Antioco (Sindaco e capigruppo), l’assessore regionale Paolo Maninchedda, i funzionari dell’assessorato e i tecnici dell’ANAS. Nel corso di tale incontro i capigruppo di opposizione del Comune di Sant’Antioco sono stati portati a conoscenza, per la prima volta, del progetto preliminare del nuovo ponte sull’istmo previsto dal Piano Sulcis

3) In data 10/03/2016, in assenza di risposta da parte della Regione Sardegna alla mozione di cui al punto 1, è stata presentata una proposta di deliberazione consiliare, ai sensi dell’articolo 60 dello Statuto Comunale, a firma di tutti i gruppi di opposizione e avente ad oggetto la promozione di un referendum consultivo cittadino che veda i nostri concittadini chiamati a scegliere tra la realizzazione del tunnel/sottopasso e il ponte.
Di tale iniziativa ne è stata data pubblica comunicazione alla presenza del coordinatore del Piano Sulcis, Tore Cherchi, nel corso della tavola rotonda che si è tenuta a Sant’Antioco in data 12 marzo 2106

4) La sopracitata proposta di deliberazione di cui al punto 3, che verrà discussa come primo punto all’o.d.g. nella seduta del Consiglio Comunale convocato per il 29/03/2016, reca, inaspettatamente, il parere negativo del Segretario Comunale, riguardo all'ammissibilità della proposta, il tutto in contrasto con quanto previsto dal T.U.E.L. dallo Statuto Comunale e dai Regolamenti Comunali che disciplinano i lavori del Consiglio Comunale e l'indizione di Referendum. Per tale motivo abbiamo la sensazione che, la proposta di delibera per l'indizione del Referendum, presentata a firma di tutti i consiglieri di opposizione ( 8 su 16 totali) non verrà votata dal sindaco e dalla sua maggioranza.


Tutto ciò premesso

con questa comunicazione i sottoscritti capigruppo di opposizione del Comune di Sant’Antioco chiedono un incontro urgente per un confronto sul Piano Sulcis e specificamente sullo studio di fattibilità relativo al piano viario straordinario per il Sulcis - realizzazione della rete viaria dell’ Isola di Sant’Antioco.

Massa Salvatore
Melis Massimo
Inguscio Giovanni
Fois Alberto
Capi Gruppo di opposizione del Consiglio Comunale di Sant'Antioco
Sant’Antioco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità