NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
63 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Sel commenta la nascita del comitato cittadino "Per Sant'Antioco"

Politica Locale
Aspetto
Condividi

"Alla luce della nascita del nuovo comitato "Per S.Antioco", che sembra più il nome di una lista elettorale che un vero comitato, si legge, ci pare doveroso ribadire con forza e determinazione la nostra lontananza dalla vista demagogica e populista del partito della STRUMENTALIZZAZIONE. In un momento di profonda crisi e di difficoltà, sia sociali che economiche, crediamo che il Piano straordinario per il Sulcis sia l'unica possibilità che questo territorio ha per colmare il gap infrastrutturale che ha relegato il nostro comune a periferia del terzo millennio. Rivendichiamo con forza la nostra scelta di difendere il piano sulcis e il master plan per Sant'Antioco da coloro che,  continua la nota, con fare strumentale elettorale tentano in tutti i modi di bloccare l'iter di progettazione e rimodulazione delle aree portuali e della Ex sardamag. Saremo vigili e determinati nel liberare il nostro Comune. prosegue al nota firmata dal coordinatore del circolo cittadino Roberto Martinelli, da chi pensa che 91 milioni di euro siano "un deprecabile spreco di risorse finanziarie". Ci sottraiamo con forza dalla visione strumentale di vecchie cariatidi politiche che tentano in tutti i modi di ricercarsi uno spazio elettorale a discapito della gente e del futuro di questa comunità -conclude il comunicato di sel, Se è vero l'adagio che bisogna essere artefici del proprio destino, noi lo saremo. Contro coloro che hanno devastato questo comune per anni e oggi, non avendo altri argomenti di campagna elettorale, tentano di cerarsi uno spazio giocando con il NOSTRO futuro e con il futuro di un intero territorio. NON VE LO PERMETTEREMO".

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna