NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Sun, Dec
59 Nuovi articoli

.Sant'Antioco. Global Gestioni ammaina le vele dopo 9 anni di navigazione

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Oggi è il giorno di sfratto del Comune di Sant'Antioco alla Global Gestioni che per nove anni ha governato il porticciolo turistico della marina. Un contenzioso che è nato un anno fa con accuse reciproche di cui non si vede ancora una fine certa. Certamente si navigherà ancora in acque burrascose ed insidiose che si calmeranno probabilmente con una sentenza del giudice civile a cui il Tar ha demandato ogni soluzione. Sulla situazione arriva il sostegno alle maestranze da parte del consigliere regionale di Sant'Antioco di Forza italia Iganzio Locci che publichiamo. "Massimo sostegno ai lavoratori della Global gestioni, vittime senza colpa della contesa giudiziaria che da alcuni anni vede contrapposti il Comune di Sant’Antioco e la società subconcessionaria del porticciolo turistico antiochense. L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Mario Corongiu ha il dovere di garantire non soltanto la giusta soluzione per il futuro dello scalo, ma anche una prospettiva sicura ai 25 dipendenti impegnati nelle varie attività che si svolgono nelle aree del porticciolo. Non possiamo permettere che le maestranze della Global finiscano a casa senza alcuna rassicurazione sul loro futuro lavorativo. Chiudere bar e ristorante adesso significa mandare all’aria l’intera stagione di eventi programmati (rinfreschi, buffet, pranzi e cene già fissati in calendario). Senza tralasciare che la stagione estiva è ormai alle porte. Per questo il primo cittadino deve impegnarsi per individuare una soluzione che eviti la chiusura dei locali e il licenziamento di tutti i dipendenti".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità