NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
04
Sun, Dec
55 Nuovi articoli

Trasporti. Capelli (CD). Inaccettabile sardi esclusi da tariffe Alitalia per sportivi

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

“La Sardegna non è la serie B d'Italia. Se lo mettano in testa anche il Coni e l'Alitalia. Il governo intervenga". E' quanto dichiara in una nota l’on. Roberto Capelli che ha presentato oggi alla Camera dei Deputati un’interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, sul recente accordo tra il Coni e la compagnia aerea che prevede sconti e agevolazioni agli atleti e dirigenti iscritti alle federazioni sportive impegnati nelle gare in trasferta, escludendo le società sportive della Sardegna.
"C'è da rimanere esterrefatti e indignati. Perfino gli sportivi della Sardegna devono essere umiliati e costretti e rivendicare quello che dovrebbe valere per tutti gli italiani. Sostenere, come fa Alitalia, che per i sardi c'è già una tariffa agevolata è incredibile perché gli sconti previsti dall'accordo con il Coni sono superiori a quelli garantiti a tutti i cittadini sardi per garantire la continuità territoriale. Per questo è necessario un intervento del Ministro Graziano Delrio così da estendere anche agli sportivi della Sardegna le agevolazioni previste dall’accordo che la compagnia aerea e il Coni hanno denominato Sport Light”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità