NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
07
Wed, Dec
64 Nuovi articoli

Ozieri. Carenza di personale nel presidio ospedaliero compromette i servizi ai cittadini.

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Il Consigliere Regionale Alessandro Unali (Rifondazione-Comunisti Italiani-sinistra sarda), ha presentato un'interrogazione urgente al Presidente Francesco Pigliaru e all'Assessore Regionale dell' Igiene e Sanità e dell’ Assistenza Sociale Luigi Benedetto Arru con la richiesta di porre in essere interventi risolutivi alla grave situazione di sottodimensionamento del personale nel presidio ospedaliero di Ozieri.
In particolare il Centro Trasfusionale di Ozieri a cui afferiscono i donatori di sangue, i pazienti con necessità trasfusionali (talassemici, pazienti in terapia anticoagulante, odontostomatologici, ortopedici e con patologie cardiocircolatorie) e che tramite l’Unità Operativa garantisce supporto trasfusionale a tutti i pazienti in regime di ricovero e di Day Hospital del territorio di Ozieri e del distretto, necessita urgentemente di incrementare il personale per poter garantire i servizi sanitari ai cittadini.
In virtù dell’Accreditamento istituzionale, evidenzia Unali, il presidio dev’essere dotato di un adeguato numero di unità lavorative e non è più accettabile che il personale attualmente in forza debba garantire i servizi all’utenza turnando anche in periodi di riposo. Il sollecito è rivolto all’’Assessore Arru affinchè ponga subito rimedio a tale situazione attivando interventi urgenti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità