NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
26
Tue, Sep
58 Nuovi articoli

Cagliari. Antonio Cossu (CNA) nuovo coordinatore regionale dei pensionati dell’artigianato, commercio e agricoltura della Sardegna.

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Nuova guida per il CUPLA Sardegna, il Comitato Unitario dei Pensionati del Lavoro Autonomo, di cui fanno parte circa 50mila pensionati artigiani, dell’agricoltura e del commercio, che ha nominato CNA Pensionati a capo del Coordinamento Regionale con Antonio Cossu. Nel coordinamento operativo, Cossu sarà affiancato nei prossimi 24 mesi dal coordinatore uscente Sebastiano Casu 50&più Confcommercio e da Giovanni Girasole FederPensionati Coldiretti. Il CUPLA riunisce l’esperienza delle otto più importanti sigle sindacali a livello regionale CIA ANP – CASARTIGIANI FNAPA – CNA PENSIONATI – CONFAGRICOLTURA ENAP – CONFARTIGIANATO ANAP – CONFCOMMERCIO 50&Più – CONFESERCENTI FIPAC e COLDIRETTI FEDERPENSIONATI per la rappresentanza istituzionale e la tutela dei pensionati del lavoro autonomo in Sardegna. L’impegno del neo coordinatore Cossu è improntato a valorizzare l’azione del CUPLA e promuoverne visibilità. Nel segno della continuità, anche il nuovo coordinamento operativo prevede momenti di studio e di confronto, attività convegnistiche e progettuali sui temi della previdenza, della sanità, dell’assistenza, dei servizi e dell’invecchiamento attivo in favore della categoria. Tra le proposte per l’attività del prossimo biennio del CUPLA, faro puntato sulla riforma del sistema sanitario della Sardegna e l’assegno di cura per anziani disabili e infermi. Il primo appuntamento, che aprirà ufficialmente il mandato del nuovo coordinamento, la manifestazione nazionale CUPLA prevista per settembre 2016 col Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna