NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
04
Sun, Dec
59 Nuovi articoli

Cagliari. Locci (fi) Attività politico-amministrativa della Giunta, compromessa dai problemi della maggioranza, affetta da bramosia di poltrone.

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

"Maggioranza sempre più distratta, Giunta in pesante ritardo su alcuni importanti adempimenti politico-amministrativi, e attività reportistica della spesa regionale ferma da nove mesi. Va bene che la Giunta dei professori è attualmente alle prese con la crisi del Pd, ostaggio delle molteplici correnti interne che stanno facendo ammalare l’Esecutivo, con le nomine da rimpasto e gli imbarazzanti ricatti dei piccoli partiti, con gli sgambetti di Sel e, più in generale, con la bramosia di poltrone croniche del centrosinistra. Ma non possiamo certo giustificarla se nel frattempo non riesce a fare il suo dovere, nemmeno gli atti più elementari", lo afferma Ignazio Locci Consigliere regionale Forza Italia Sardegna - Entro il 30 giugno la Giunta avrebbe dovuto presentare al Consiglio il Documento di economia e finanza regionale, ma la massima assemblea dei sardi sta ancora aspettando. E non è tutto: il rendiconto della gestione 2015 sarebbe dovuto essere approvato dal Consiglio entro il 31 luglio, ma inutile precisare che per adesso l’aula non ha visto alcunché. E come se questo non fosse sufficiente, ci si mette anche la totale mancanza di trasparenza, visto che da nove mesi l’attività reportistica della spesa regionale non viene aggiornata. Risultato: per i consiglieri regionali è impossibile tenere sotto controllo l’evoluzione sia della spesa, sia delle entrate. Forse è il caso che Pigliaru si impegni per far funzionare la macchina politico-amministrativa, evitando che le beghe interne al Pd e alla maggioranza ne compromettano il normale operato. Capiamo che con questo centrosinistra affetto da bramosia di poltrone far quadrare i conti della maggioranza non sia semplice, ma ci aspettiamo comunque che il lavoro venga portato avanti senza condizionamenti esterni".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità